Montalcino 8 luglio ore 18,30 spazio Ocra via Boldrini 4 presentazione di “Malamente una educazione maremmana”

” L’autore avverte il declino dalla sua Maremma: svuotamento delle campagne e deindustrializzazione nel contempo, invecchiamento della popolazione autoctona e smania smisurata per il turismo, considerato panacea di tutti i mali, risposta a tutto. Avviene per la Maremma, con un processo lento quanto inesorabile, quello che altrove passa sotto il nome di riqualificazione o, nell’accezione polemica, di gentrificazione. Presupposti non errati in astratto ma è chiaro: se si avverte la necessità di porre in vetrina un territorio, di musealizzarne la cultura, significa che questi non sono più nella vita effettiva delle persone del luogo. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.