Maremma Libertaria

 

Libertà Uguaglianza Fratellanza Cinghialanza. A troncamacchioni sulle macerie dell’esistente
Se continua così tra vent’anni tutta l’Italia somiglierà a Milano”

(Luciano Bianciardi, Lettera ad un amico, 1962)

 


“In generale il popolo di Maremma è composto di fuorusciti e banditi da altri paesi, di gente che ci cala dalla montagna per guadagnarsi il pane e di maremmani che devono spesso difendersi da quella gente (…) però quelli abitanti sono nella maggior parte senza religione, prepotenti, violenti, bestemmiatori, rissosi, dediti alla crapula ed al libertinaggio anche sudicio, indisciplinati resistenti alla giustizia, armigeri e non possono essere contenuti che col rigore, essendo i loro preti i primi che danno cattivissimi esempi in tutti i generi”

(Da Pietro Leopoldo, “Relazioni sul governo della Toscana” riportato in “Potassa. Storie di sovversivi, migranti, erranti, sottratti alla polvere degli archivi”, di Alberto Prunetti)

 

“Potrei chiedere agli anarchici. Se c’è una cosa che va riconosciuta agli anarchici è la memoria lunga.Tengono una memoria perfino tignosa di ogni cosa. È logico, senza l’ assiduo esercizio di una buona memoria l’anarchia non sarebbe altro che un naufragio eterno. L’anarchia non costruisce nazioni, l’anarchia costruisce mondi.”

(Maurizio Maggiani, il Romanzo di una Nazione)

1 maggio, autorganizzazione – Anarchici nella Resistenza – 12 aprile, un intervento – Lettera agli studenti indiani – Applausi – La Rivoluzione è morta, viva l’insurrezione – Film: Mai più vivere come schiavi – Geotermia amiatina-

i buoni propositi – il dolce veleno della tolleranza- Marco Dinoi- Piombino e Livorno – 27 gennaio- Oriente ultima frontiera- Bhopal-disastrartcollages

19 ottobre, un passo avanti ?- Vergogna a 5 stelle- Chiusure – Disastrart – Niccioleta- Umberto Lenzi- Malatesta- Stratos – Settembre ’73 – Celestini-

Speciale Maggio, maggerini, Carlo Monni -Norma Parenti- Nanni Balestrini- Amiata Calling – Fotografa Contro: Marianna Leone-Noi siamo l’1 % -Luciana Bellini- Campi nomadi-Bobo Rondelli-

Saluto al nuovo Papa – Ascanio Celestino e Grillo – Amianto – Scrivere e resistere in maremma dopo Luciano Bianciardi – Zatarra -Tano D’amico -Antonio Lorenzini – Fausto e Iaio – Il sangue politico- Colpo al cuore – E’ stato morto un ragazzo

Sommario: Giovani fuori – Amianto, una storia operaia – Le primarie nude – Antonello Ricci -Anarcofemminismo – anarchia elettrica o di Jimy Hendrix – LTMD Video Indipendenti – Renzo Novatore-

Sommario : con i piedi tra le nuvole – per una etica dei desideri libertari- riprendiamoci la terra- gente di marmo e d’anarchia- Sole e Baleno – speciale libri, film, musica

Sommario : Genova, giustizia non è fatta – Fai , fai e affini: molti di modi di vederla tra gli anarchici – Sovversivi: un ricordo di Paolo Braschi – La “dolce” Maremma – Franco Serantini, il passato che non passa – Intervista a David Graeber –

Sommario: R/Esistenza ! – Ancora su Piazza Fontana – Renzo Novatore- Marco Di Noi- Poeti maremmani- l’internazionale situazionista – Cinema – Libri resistenti

Sommario: Lucciole e lanterne, siamo tutti in Val di Susa- Amianto killer in Alta Maremma – Pietro Bianconi – Campi di sterminio – Luciana Bellini – Ancora su Severino Di Giovanni e America Scarfò